venerdì 23 dicembre 2011

Libri in poche righe: Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare di Luis Sepùlveda

L'autore non ha la più pallida idea di come si scriva una storia per bambini. Ma sbatte i piedi per terra forte forte e dopo tanti capricci alla fine la scrive lo stesso. Oh. Ecco. Così imparate.

mercoledì 21 dicembre 2011

Favola 3

C'era una volta una dolce bambina che stava portando una Sacher alla nonna malata di diabete, ipertensione, ostruzioni coronariche, fegato grasso, colesterolo e diverticolosi acuta. Ma la nonna aveva già intestato la casa a un cacciatore gerontofilo. La famiglia della nonna rimase fottuta. Impugnarono il testamento. E gli avvocati vissero tutti felici e contenti.

domenica 11 dicembre 2011

Favola 2

C'era una volta una principessa che aveva comperato uno specchio delle sue brame, al Mediaworld, pagandolo in 230 comode rate da sole 80 euro al mese. Le pignorarono il castello, il regno, la scarpetta di cristallo, la carrozza, i cavalli e pure lo specchio. E le banche vissero tutte felici e contente.

mercoledì 7 dicembre 2011

venerdì 2 dicembre 2011

Top Five dei lavori che potrei fare per arrotondare e per combattere il logorìo della vita moderna (o lo stress, o la voglia di vivere).

5. Assemblatore a cottimo di ordigni atomici. E' un lavoro giovane, dinamico, svolgibile da casa. Ti vengono recapitati i componenti di una bomba atomica direttamente al domicilio, che potrai comodamente assemblare mentre guardi la televisione. Vantaggi: guadagni alti. Svantaggi: i vicini di casa si potrebbero lamentare per l'improvvisa fluorescenza del gatto condominiale. (ovviamente dopo averlo filmato e messo su youtube)

4. Esattore di organi umani. E' un lavoro giovane, dinamico, sempre a contatto con la gente. Si va a casa di chi ha firmato per la donazione di organi e si preleva il necessario. Vantaggi: si incontra tanta gente. Svantaggi: bisogna essere molto convincenti.

3. Personal Untrainer. E' un lavoro moderno, emergente e pieno di possibilità: si insegna alla gente come fare un cazzo e vivacchiare poltrendo ma facendo un sacco di scena. Vantaggi: non necessita di particolari competenze. Svantaggi: c'è un sacco di potenziale concorrenza nel caso tre quarti dell'attuale Parlamento non venisse rieletto.

2. Arrotino. Donne, arrota coltelli. Ripara ombrelli, donne. Se la vostra cucina a gasse fa fumo, toglie il fumo dalla vostra cucina a gasse. Vantaggi: puoi andare in giro in apecar. Svantaggi: non so se avete mai provato a far impennare un'apecar. Io sì ed è stata un'esperienza pericolosissima.

1. Controfigura di Brad Pitt per le scene nelle quali viene inquadrato di merda e/o nelle scene dopo essere stato investito da un doppio bilico Scania. E' un lavoro semplice. Vantaggi: basta essere se stessi. Svantaggi: non si viene mai citati nei credits del film.

giovedì 1 dicembre 2011

Top Five delle cose che dovreste sapere di me prima di chiedermi o concedermi l'amicizia su Facebook (figurarsi altro)

5. Il mio profilo facebook migliore è quello destro. Quindi girate il monitor e guardatemi di sbieco.

4. Non ho rispetto per l'autorità. Quindi se siete un'autorità, in qualsiasi campo, io non vi rispetterò. E' più forte di me. Una volta mi hanno presentato un tizio dicendo: "E' un'autorità nel campo del..." e io gli stavo già pisciando sulla scarpa.

3. Faccio battute orrende in pubblico a persone che ho appena conosciuto. Del tipo, inizio un discorso:
- Oh sai che mi hanno detto? Hai presente che le pastiglie di viagra, se le spezzi dentro sono bianche, no?
L'altro mi risponde: - Sì..
E io: - ALLORA LO SAI, EH?
E generalmente cala il gelo finché qualcuno non lancia lontano una palletta fatta di carta stagnola, in modo che io ci corra dietro.

2. Mi dimentico i compleanni. Anche quando li leggo sui in alto a destra, dico: "ma pensa, me ne ero dimenticato". E non faccio gli auguri.

1. Sono un informatico. Anche se cerco di non sembrarlo